Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Unity vs. GNOME 3: Scontro tra Titani

  1. #1
    L'avatar di valmitico
    Title
    Nuovo Utente
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Età
    29
    Messaggi
    200

    Predefinito Unity vs. GNOME 3: Scontro tra Titani


    Un po' di Storia


    Era il lontano 1981, quando i laboratori Xerox hanno implementato il primo prototipo di G.U.I. (Graphical User Interface). Nel corso di questi 30 anni le interfacce grafiche hanno dato un contributo enorme nella diffusione dell'informatica nella vita di tutti i giorni. Nel vasto mondo dell'Open Source l'utente viene messo nella condizione di poter scegliere di utilizzare il software che meglio rispecchia le proprie esigenze e le esigenze hardware della macchina; alcune di queste interfacce sono KDE, Lxde, Xfce, Fluxbox...ma tra queste la più gettonata è GNOME.
    GNOME è il desktop manager ufficiale del progetto GNU/Linux ed è installato di default nelle distribuzioni più diffuse come Debian, Fedora e Ubuntu. Dopo quasi 10 anni secondo gli sviluppatori è giunto il momento di un rinnovamento e questo si chiama Gnome Shell, presente a partire dalla versione 3 di GNOME rilasciata il 6/4/2011. La Gnome Foundation con è l'unica ad aver sviluppato un'interfaccia grafica, ma la Canonical (azienda che sta dietro il progetto Ubuntu) ha pensato bene di fare una shell alternativa che gira sempre sotto GNOME, ma pensata per utenti netbook. Inizialmente infatti, era l'interfaccia predefinita di Ubuntu 10.10 "Netbook Remix" mantenendo la GNOME 2.32 nella versione desktop, ma poi hanno pensato bene di renderla definitiva anche lato Desktop a partire dalla versione 11.04 di Ubuntu escludendo la scelta di GNOME 3.

    Interfaccia Unity:
    Spoiler:




    Interfaccia GNOME 3:
    Spoiler:




    Verdetto Finale:

    Gnome 3 è un passo avanti rispetto alla concorrenza in quanto gli sviluppatori hanno saputo osare per cercare di fare qualcosa di nuovo e sono riusciti ad inventarsi un modo tutto loro di utilizzare un PC di qualsiasi tipo. Unity rimane una buona scelta che ha bisogno comunque di crescere e trovare un'identità propria priva di emulazioni. Tuttavia, la comparsa di entrambe nel mondo delle interfacce grafiche portano aria di novità in un mondo dove quasi il 90% degli utenti usa sistemi proprietari come Microsoft. Spero che il mondo impari a capire che esistono altri modi di utilizzare il computer, non necessariamente sostituendo completamente Microsoft on Linux - perché specialmente nel mondo dei Videogiochi su PC, ancora le macchine Microsoft regnano sovrane dato che ai produttori non conviene economicamente fare il porting dei giochi su linux - ma cercare di usarlo nelle attività di tutti i giorni, poiché c'è una vasta gamma di pacchetti che sostituiscono molto bene quelli nelle versioni per Windows.

    4 Semplici passi su come avere GNOME 3 sulle versioni di Ubuntu a partire dalla 11.04, e non solo, potete applicarle su qualsiasi distro voi vogliate, anche quelle basate su KDE o similari:

    Aggiungere i repository PPA di GNOME 3: (dopo l'invio del comando vi chiederà di inserire la vostra passwd che usate per accedere a linux)

    Codice:
    sudo add-apt-repository ppa:gnome3-team/gnome3
    Aggiornare la lista pacchetti:

    Codice:
    sudo apt-get update
    Aggiornare tutto il sistema:

    Codice:
    sudo apt-get dist-upgrade
    Installare la Gnome Shell:

    Codice:
    sudo apt-get install gnome-shell
    Infine riavviare e selezionare la sessione Gnome Shell prima di inserire la password di login. Buon Divertimento!




    Valerio Agosto
    Ultima modifica di valmitico; 08-05-2012 alle 15:59

Discussioni Simili

  1. Andrea Pininfarina travolto in uno scontro con un'auto
    Di FL4X nel forum Storia, politica e attualità
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 08-08-2008, 23:06

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •