Recensione – ASUS Silent Knight II

0
602

Installazione

 

Come vi anticipavamo precedentemente, il Silent Knight II risulta compatibile con tutti gli ultimi processori di casa AMD e Intel, grazie all’ottimo lavoro svolto dai tecnici Asus, che hanno creato delle basette compatibili con le varie piattaforme. Grazie al pratico manuale d’uso fornito, l’installazione non risulta difficoltosa. Per il montaggio del processore su entrambe le piattaforme, è necessario smontare la scheda madre dal case per applicare la basetta nella parte posteriore e applicare successivamente una placca che ci permetta di fissare il dissipatore alla scheda madre. Nel nostro caso, il dissipatore è stato applicato ad una piattaforma Intel Socket 775. Grazie al pratico manuale e alle spiegazioni anche in lingua italiana, non abbiamo incontrato nessuna difficoltà nel montaggio.

silentknight - Recensione - ASUS Silent Knight II

silentknight12 - Recensione - ASUS Silent Knight II

E’ importante ricordare comunque che il dissipatore ha un verso di montaggio prestabilito, che bisogna rispettare se si vuole che esso funzioni al meglio e offra le migliori prestazioni; discorso da fare, questo, soprattutto se si ha una ventola posta nella parte posteriore del case che estrae l’aria calda in eccesso.

Il montaggio è semplificato anche dalla presenza, nella confezione, di un siringa di pasta siliconica bianca da applicare alla base del dissipatore.

Indice