David Reeves dà l’addio a Sony

0
244

Il presidente e CEO di Sony Computer Entertainment Europe (SCEE) David Reeves ha dato oggi le sue dimissioni in favore del più giovane ma non meno esperto collega Andrew House.

Reeves può essere considerato in un certo qual modo il papà di PlayStation nel Vecchio Continente; è stato sotto la sua giurisdizione che Sony ha potuto veder nascere, crescere e diffondersi a macchia d’olio in tutta Europa il marchio PS che ha segnato intere generazioni sfociando in quello che non fatichiamo a definire un vero e proprio fenomeno social-culturale (per anni la console è stata l’unico ed indiscutibile simbolo dei videogiochi e dell’intrattenimento in generale). In particolare Reeves è stato a capo della sezione europea di SCE per ben 14 anni.

Il suo successore, House, non manca però certo di esperienza pur essendo più giovane, come dicevamo prima; egli infatti può vantare di essere stato (dal 1996 fino ad oggi) CMO (Chief Marketing Officer) di Sony Corporation nonché vice presidente della sezione marketing di SCEA (Sony America). Il cambio avverrà ufficialmente a partire dal 1 Maggio, mentre sono sconosciute le ragioni che vi stanno alla base.