Hard Disk, l’ora del Terabyte

0
393

Pur adottando la giovane tecnologia perpendicular recording, il Deskstar 7K1000 non dà alcuna spinta alla densità di memorizzazione dei dati. Il drive è infatti formato da 5 piattelli da 200 GB, una soluzione piuttosto conservativa se si pensa che oggi esistono modelli da 500 GB composti da due soli piattelli. Il colosso giapponese ha giustificato questa scelta con la volontà di "ottenere la massima affidabilità", segno che una soluzione a 4 piattelli avrebbe richiesto un tempo di sviluppo e testing più lungo.
Al contrario del Deskstar 7K1000, il primo disco da 1 TB di Seagate utilizzerà 4 soli piattelli da 250 GB con tecnologia perpendicular recording. Seagate si è già per altro avvicinata più di molte sue rivali al traguardo del terabyte grazie al rilascio, lo scorsa primavera, di un modello da 750 GB.

Del proprio hard disk da 1 TB Seagate non ha ancora svelato né prezzo né caratteristiche tecniche, informazioni che verranno probabilmente fornite nel corso del CES.

 

Articolo tratto da:Punto Informatico