La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LH

0
614

D-Link è senza dubbio sinonimo di qualità e innovazione. Se inizialmente si occupava principalmente della produzione di apparati di rete (router, schede di rete, schede wireless ecc.), ora ha ampliato la sua gamma di prodotti riversando il knon-how acquisito nel tempo. Nell’ampio catalogo del produttore, troviamo infatti adesso prodotti per la sicurezza e privacy. Abbiamo avuto la possibilità di provare la telecamera di sorveglianza, per interni, D-Link DCS-8000LH, prodotto caratterizzato da features molto interessanti come qualità HD 720p, Sound & Motion Detection e riprese notturne.

Confezione e contenuto

La telecamera di sorveglianza D-Link si presenta in una confezione particolarmente compatta. Nella parte frontale troviamo l’immagine della telecamera con le principali caratteristiche tecniche; nella parte posteriore invece sono riportate tutte le principali funzioni ed un accenno alle applicazioni per Google Play e App Store.

telecamera di sorveglianza 3 - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LH

All’interno della confezione troviamo la telecamera, l’alimentatore da muro, alcuni manualetti e un piccolo coupon con le credenziali per l’accesso all’applicazione mydlink .

D-Link DCS-8000LH: vediamola nel dettaglio

La telecamera di sorveglianza D-Link è caraterizzata da dimensioni di 3.5 x 3.8 x 9.2 cm e peso di soli 58gr. Nella parte anteriore, partendo dall’alto, troviamo il Led IR per la visione notturna, il microfono integrato, il sensore di immagine da 720p, il sensore di luminosità e il led di stato. Nella parte posteriore invece, è presente un alloggiamento rettangolare dove collegare l’alimentatore da rete.

telecamera di sorveglianza

Sul fronte hardware, la telecamera può fare affidamento ad un sensore da 1 megapixel che garantisce una qualità di 1280 x 720 fino a 30 fps, lunghezza focale della lente di 2,45 mm ± 3%, angolo di visione orizzontale di 112°, verticale di 54° e diagonale di 120°.

telecamera di sorveglianza 1 - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LH

Le dimensioni molto compatte permettono di nascondere questa telecamera nei posti più disparati; basterà infatti avere a disposizione una presa di corrente in prossimità e tanta fantasia. La DCS‑8000LH non richiede cavi per il collegamento alla rete internet; grazie infatti alla presenza del modulo wireless, è a tutti gli effetti una telecamera di sorveglianza wireless.

E’ importante segnalare che questo prodotto può essere utilizzato solo ed esclusivamente all’interno in quanto non presenta alcuna certificazione IP.

Grazie ai sensori disponibili, la telecamera permette di rilevare movimenti e suoni, sia di giorno che di notte a patto che il soggetto non sia molto lontano. L’unica pecca, se così la vogliamo definire, riguarda l’illuminazione notturna; il piccolo led ad infrarossi non permette un’illuminazione ottimale di notte, pregiudicando l’identificazione di malintenzionati.

Mydlink App: il software di gestione

Per poter controllare e gestire la nostra telecamera di sorveglianza wireless, D-Link ci mette a disposizione il software mydlink (recentemente aggiornato e ricco di nuove funzioni).

Facilmente scaricabile dal Google Play o dall’App Store, permette di programmare, in base alle nostre esigenze, la telecamera ed, eventualmente, altri apparanti dell’universo D-Link.

my dlink app - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LH

Dopo aver scaricato l’app per il nostro telefono, è necessario configurare e collegare la telecamera alla nostra rete wireless. Vi consigliamo di tenere a portata di mano il piccolo libretto presente all’interno della confezione dove è presente il QR-Code e altri dettagli utili alla configurazione della nostra telecamera di sorveglianza.

my dlink app 2 - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LH

La sincronizzazione è molto semplice ed immediata; nel giro di qualche minuto si riesce a configurare e controllare da remoto la nostra telecamera (basterà seguire passo passo la procedura guidata sullo schermo del nostro cellulare). Mydlink App offre ben quattro tipi di piani di registrazione:

Cloud Recording Plan

Free

Basic

Premium

Pro

Storage

1 Day 7 Days 14 Days 30 Days

Number of Cameras

3 Camera 3 Cameras 5 Cameras 10 Cameras

Monthly Fee

Free $2.49 $4.99 $9.99

Yearly Fee

Free $24.99 $49.99 $99.99

Per la nostra prova andremo ad utilizzare il piano “Free”. Ci permette di mantenere in cloud le registrazioni per un giorno (24 ore) con possibilità di collegare fino a 3 telecamere contemporaneamente. Non è richiesto il pagamento di nessun tipo di canone mensile o annuale.

Dalla schermata principale dell’applicazione, abbiamo dei collegamenti veloci programmabili a nostro piacimento e delle scorciatoie con “programmi” già predefiniti. Scorrendo nella tab Controllo – Automazione, abbiamo possibilità di creare programmi personalizzati; possiamo per esempio decidere di abilitare la telecamera in una determinata fascia oraria, farci inviare un messaggio se nota un movimento o rumore e così via. Oltre a ricevere una notifica in tempo reale sul nostro smartphone, nel caso si dovesse verificare un’azione programmata, la nostra telecamera di sorveglianza salverà in cloud il video con possibilità di guardarlo successivamente e scaricarlo sul nostro smartphone.

Volendo possiamo controllare, il tempo reale, lo stato della telecamera e registrare il video direttamente sul nostro smartphone.

Come confermato anche sulla pagina web D-Link, la telecamera è ora compatibile anche con l’assistente di Google, Alexa di Amazon e IFTTT. Alcuni esempi sono disponibili al seguente link.

Conclusioni

Con questo prodotto, D-Link ha colpito nel segno. Le numerose funzioni, il form-factor accattivante e ben riuscito e l’app mydlink, fanno di questo prodotto un must-have per la casa, soprattutto se avete a cuore la sicurezza. Sarà un gioco da ragazzi controllare, in tempo reale, la nostra abitazione.

ir?t=hwz05 21&l=alb&o=29&a=B075FZ3PCK - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LHir?t=hwz05 21&l=alb&o=29&a=B00PVDP4K2 - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LHir?t=hwz05 21&l=alb&o=29&a=B00NW45SZI - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LHir?t=hwz05 21&l=alb&o=29&a=B00PVE2V34 - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LHir?t=hwz05 21&l=alb&o=29&a=B00D4EBCHY - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LHir?t=hwz05 21&l=alb&o=29&a=B0052BTQ8E - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LHir?t=hwz05 21&l=alb&o=29&a=B00719GSGI - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LHir?t=hwz05 21&l=alb&o=29&a=B007Z0YE0A - La telecamera di sorveglianza per interni: D-Link DCS‑8000LH

Le notifiche “push” sono senza dubbio molto utili, soprattutto se non abbiamo possibilità di controllare, di tanto in tanto, la telecamera.

La telecamera di sorveglianza è disponibile ad un prezzo di 57€ circa.