Occhio alla Configurazione: PC Gaming Maggio 2012

0
972

Config 1000€

Budget 1000€

Piattaforma Intel

Processore: Core-i5 2500K 195€
Scheda madre: MSI Z68A-GD55 135€
Memoria: Corsair 4GB TWIN3X 2x2GB PC3-12800 1600Mhz-888 25€
Scheda video: HD7870 2GB 280€
Hard Disk: SSD Crucial M4 128GB 130€
Case: Cooler Master RC690 85€
Alimentatore: Fortron 600W Aurum 85€
Masterizzatore: Pioneer DVR-216DBK black SATA 20€

Totale 955€

Piattaforma AMD

Processore: FX-8120 150€
Scheda madre: MSI 990FXA-GD65 125€
Memoria: Corsair 4GB TWIN3X 2x2GB PC3-12800 1600Mhz-888 25€
Scheda video: HD7870 2GB 280€
Hard Disk: SSD Crucial M4 128GB 130€
Case: Cooler Master RC690 85€
Alimentatore: Fortron 600W Aurum 85€
Masterizzatore: Pioneer DVR-216DBK black SATA 20€

Totale 900€

Processore: Il Core-i5 2500 è un processore della famiglia Sandy Bridge di Intel, queste CPU offrono un buon guadagno prestazionale rispetto alla generazione precedente specialmente nel video-editing grazie alla tecnologia Quick Sync; inoltre Intel ha fatto un ottimo lavoro nell’efficienza energetica soprattutto a pieno carico riuscendo a risparmiare circa 20W rispetto ai processori della precedente generazione. Data la pochissima differenza tra la versione normale e la “K” consigliamo quest’ultima, così se avrete intenzione di fare un po di overclock (oltre i 400MHz in più) potrete farlo. Il processore AMD appartiene alla nuova famiglia Bulldozer, purtroppo pur essendo un 8-core le prestazioni nei giochi non sono superiori ai vecchi Phenom II ma con programmi che sfruttano molto il multicore la differenza con gli Intel di pari fascia diminuisce anche se non si azzera.

Scheda madre: Il chipset Z68 che offre la scheda madre consigliata per la piattaforma Intel è in grado, diversamente dal P67, di sfruttare sia la HD Graphics integrata nella CPU sia la scheda video dedicata; in modo da sfruttare il Quick Sync nella transcodifica video che prima era preclusa. Per la piattaforma AMD il chipset 990FX da il pieno supporto alle nuove CPU della famiglia Bulldozer e permette di fare sia SLI che CF. Entrambe le schede madri offrono tutto quello che serve compreso un buon numero di porte USB, porte SATA, PCI-E e PCI. Se volete una scheda madre più economica ma pur sempre valida potete optare per l’AsRock Z68 Extreme 3 a 115€.

Memoria: Un kit 2x2GB 1600MHz CAS 8 basta per la maggior parte delle esigenze.

Scheda video: La HD7870 è una delle nuove nate in casa AMD, questa scheda offre prestazioni solo leggermente inferiori alla GTX580 consumando molto meno.

Hard disk: Il Crucial è uno tra i migliori SSD di questa fascia. A circa 20€ in più si può trovare il Vertex 3 della OCZ che in qualche situazione offre prestazioni superiori. Si è deciso di non mettere l’HD per archivio a causa dei prezzi ancora troppo elevati. Se proprio non potete aspettare per avere maggiore spazio al posto del Corsair potreste optare per un Western Digital Caviar Black da 500GB che al momento si trova a 90€ circa.

Alimentatore: L’alimentatore consigliato ha un ottimo rapporto prezzo-prestazioni, oltre ad avere un’elevata efficienza (è certificato 80plus Gold).

{xtypo_info” />Queste 2 configurazioni sono adatte per giocare, e non solo, anche in Full HD (1920×1080). La configurazione Intel ha maggiori prestazioni rispetto alla piattaforma AMD.{/xtypo_info” />

Indice