Recensione – Akasa AK-965

0
247

Il box, di dimensioni 20 x 17 x13 cm, riporta in primo piano la foto del dissipatore, i materiali di costruzione e le varie caratteristiche tecniche che di seguito vi elenchiamo:

  Socket type

  Intel LGA 775

  Heatsink dimension

  132 x 105 x 56.5mm

  Heatsink material

  Aluminium fins, copper heatpipes and base

  Cooler dimension

  139.5 x 111.6 x 89.5mm

  Fan dimension

  92 x 25mm (on 80mm fan fitting)

  Fan speed

  600 – 2500 R.P.M.

  Fan connector

  4-pin (PWM enabled)

  Fan airflow

  10.56 – 47.68 CFM

  Fan air pressure

  0.18 – 2.56 mm H20

  Fan life expectancy

  45000/hrs

  Bearing type

  Ball Bearing

  Voltage rating

  12V

  Noise level

  17 – 30 dB(A)

  Product code

  AK-96

pic 00050 - Recensione - Akasa AK-965
Parte Superiore   pic 00030 - Recensione - Akasa AK-965
Parte Posteriore   pic 00040 - Recensione - Akasa AK-965Parte Laterale

Il dissipatore è riposto in un’alloggiamento in cartone duro sagomato in modo da proteggerlo da eventuali urti.

Mancano all’appello un libretto di istruzioni per il montaggio del dissipatore e un tubetto di pasta termica, anche se la troviamo già applicata sulla base.

pic 0001 copy - Recensione - Akasa AK-965

pic 0002 - Recensione - Akasa AK-965

pic 0003 - Recensione - Akasa AK-965

Il dissipatore dispone di tre heat-pipes a U in rame che velocizzano il trasferimento del calore dalla base alla parte più alta. Le alette in alluminio presentano un particolare disegno ondulato nella parte a contatto con la ventola.

pic 0006 - Recensione - Akasa AK-965

La suddetta ventola misura 92 x 25 mm ( la ventola in sé è una classica 80 mm ) con una velocità compresa fra 600 – 2500 rpm. Il connettore di alimentazione a 4 pin ci consente, tramite opportuni settaggi del bios, la gestione autonoma della velocità da parte del sistema, in relazione alla temperatura e al carico di lavoro della CPU, ottimizzando notevolmente la rumorosità (soli 17db a riposo).

Sarà possibile a breve, inoltre, cambiare la ventola con una più performante e con maggior portata d’aria (disponibile sul sito Akasa).

La base del dissipatore, completamente in rame, non presenta nessuna particolare lavorazione per ridurre la “rugosità” della superficie.

pic 0004 - Recensione - Akasa AK-965

L’installazione risulta molto semplice, grazie alla clip di aggangio simile a quella del dissipatore stock Intel.

Testeremo adesso le performance del dissipatore. La comparativa verrà effettuata tra l’Akasa AK-965 e il dissipatore stock Intel, in modo tale da far comprendere al meglio i reali vantaggi ottenuti.

La piattaforma utilizzata per il test:

  •  CPU: Intel Pentium 4 3.0GHz ( Core Prescott )
  •  Scheda Madre: Gigabyte 8I945P-G
  •  RAM: 2 GB DDR2 533 MHz

Il test effettuato comprende un ciclo di 20 min. di utilizzo intensivo della CPU (100 %) in modo tale da valutare le temperature Max e Min ottenute.

CPU No Overclock 3.00 GHz- Dissi Stock

2007 11 28 12h18 cpu1 - Recensione - Akasa AK-965

 CPU No Overclock 3.00 GHz- Dissi Akasa AK965

2007 11 28 13h21 cpu1 - Recensione - Akasa AK-965

Come possiamo vedere dai grafici, le temperature sono differenti sin dall’inizio nell’ordine di almeno 8° C a favore del dissipatore Akasa.

La situazione rimane la stessa anche durante la fase di utilizzo intensivo della CPU, con l’ AK-965 che diminuisce la temperatura di ben 14° C rispetto al dissipatore stock Intel.

CPU Overclock 3.60 GHz- Dissi Stock

2007 11 28 11h44 cpu1 - Recensione - Akasa AK-965

CPU Overclock 3.60 GHz- Dissi Akasa AK965

2007 11 28 13h47 cpu1 - Recensione - Akasa AK-965

Con Vcore e frequenze più alte, il divario appare molto più marcato. Durante il ciclo intensivo, l’AK-965 riesce a staccare il dissipatore stock Intel di circa 20° C, consentendo così di ottenere, oltre a temperature ottimali di funzionamento, anche un range di overclock decisamente più ampio.

Per quanto riguarda la rumorosità, l’AK-965 risulta essere estremamente silenzioso, così come AKASA ci aveva promesso!

Il dissipatore Akasa non rappresenta sicuramente il top tra i dissipatori ad alte prestazioni, ma non ci sentiamo di dare una valutazione negativa a questo prodotto, in quanto il prezzo a cui viene proposto al pubblico rappresenta un’ottima soluzione per quegli utenti che non desiderano spendere cifre esorbitanti ma che richiedono un prodotto valido e silenzioso.

La qualità di costruzione è ottima, così come i materiali utilizzati.

Avremmo preferito maggiori accessori allegati all’AK-965 e, soprattutto, una clip compatibile con processori AMD.

Prezzo:  circa 25 €

Pro:

  1. Bassa rumorosità
  2. Montaggio semplice
  3. Ottime prestazioni

Contro:

  1. Bundle inesistente
  2. Ventola non sostituibile