Recensione – Odonnel TGX1

0
516

Analisi Tecnica

Il TGX1, come precedentemente accennato, è di dimensioni veramente contenute ed ha un design molto curato e piacevole sia alla vista che al tatto, grazie all’utilizzo di due bande laterali in gomma antiscivolo.

tgx16 - Recensione - Odonnel TGX1

tgx17 - Recensione - Odonnel TGX1

Nel retro, applicato sulla clip per l’aggancio alla cintura, troviamo un comodo adesivo che specifica il raggio e quindi la superficie di lettura in base alla distanza dal corpo in esame. Per poter cambiare la batteria è necessario smontare anche la clip per il fissaggio alla cintura.

tgx18 - Recensione - Odonnel TGX1
Per effettuare una rilevazione con il TGX1 è sufficiente  premere il tasto “Measure” e, in meno di 2 secondi, dopo aver atteso l’accensione del termometro, avremo la nostra temperatura visualizzata sul display; il TGX1 memorizza per 15 secondi la temperatura registrata per poi spegnersi.

Altrettanto facile è utilizzare la funzione cronometro dove, dopo aver premuto “Measure”, sarà necessario premere “Mode”; durante l’utilizzo di questa funzione, non è possibile attivare in alcun modo la retroillumazione, per garantire una durata maggiore della batteria.

Indice