Recensione – Odonnel TGX1

0
516

Test

Per testare la precisione effettiva del prodotto abbiamo deciso di sfruttare il principio della sosta termica “secondo il quale, fino alla fusione completa del ghiaccio, la temperatura del liquido non supererà i 0° ”

Procedendo abbiamo quindi preso un bicchiere di vetro trasparente e del ghiaccio; appena verificata l’effettiva fusione di parte del ghiaccio si è proceduto con la rilevazione.
tgx19 - Recensione - Odonnel TGX1
Come è possibile notare nelle foto il termometro indica 0.8°, dato più che apprezzabile calcolando che nelle specifiche è riportato una imprecisione di +/- 2%.
tgx110 - Recensione - Odonnel TGX1
Da segnalare infine che il TGX1 ha un comodo sistema per regolare facilmente “l’emissione” in base al materiale che si misurerà (da 5E a 100E) e di conseguenza l’accuratezza della lettura; ricordiamo che per i nostri test è stata utilizzata la configurazione di default, ovvero 100E.