Anche EA pronta ad utilizzare il DRM targato Ubisoft

drm-locked-cd

Il nuovo sistema di protezione targato Ubisoft sembra essere un buon deterrente per i pirati informatici. Ad oggi infatti il publisher ha confermato che il nuovo sistema di protezione non è stato ancora bypassato, risultando di fatto una delle migliori protezioni attualmente disponibili sul mercato. Per questo motivo l’azienda Electronic Arts ha dichiarato che utilizzerà questo nuovo DRM anche nei videogiochi di prossima uscita; in particolare il primo videogioco EA ad utilizzare questo sistema di protezione sarà Command & Conquer 4.

Ricordiamo che il DRM sviluppato da Ubisoft necessita di una connessione internet sempre attiva per poter giocare; se per qualunque motivo i server Ubisoft o EA non saranno disponibili, il giocatore non potrà avviare il videogioco né in modalità single-player né multi-player.