BioShock Infinite – Requisiti hardware e dettagli della versione PC

0
367

Irrational Games ha pubblicato i requisiti hardware minimi e consigliati necessari per poter far girare l’atteso e ritardatario BioShock Infinite sui nostri PC. Inizialmente atteso per Ottobre dello scorso anno, il nuovo capitolo della premiata saga FPS promette decisamente bene e al timone del progetto ha visto il ritorno del visionario Ken Levine, storico designer del primo BioShock uscito nel 2007. BioShock Infinite uscirà definitivamente il 26 Marzo prossimo, in contemporanea mondiale su PC e su console Xbox 360 e PlayStation 3. Di seguito i requisiti ufficiali:

MINIMI

OS: Windows Vista Service Pack 2 32-bit
Processor: Intel Core 2 DUO 2.4 GHz / AMD Athlon X2 2.7 GHz
Memory: 2 GB
Hard Drive: 20 GB free
Video Card: DirectX10 Compatible ATI Radeon HD 3870 / NVIDIA 8800 GT / Intel HD 3000 Integrated Graphics
Video Card Memory: 512 MB
Sound Card: DirectX Compatible

RACCOMANDATI

OS: Windows 7 Service Pack 1 64-bit
Processor: Quad Core Processor
Memory: 4 GB
Hard Drive: 30 GB free
Video Card: DirectX11 Compatible, AMD Radeon HD 6950 / NVIDIA GeForce GTX 560
Video Card Memory: 1024 MB
Sound Card: DirectX Compatible

 

bioshock infinite - BioShock Infinite - Requisiti hardware e dettagli della versione PC

Con un simpatico post sul sito ufficiale del gioco, il technical director Chris Kline ha inoltre aggiunto parecchi interessanti dettagli sulla versione PC. Innanzitutto BioShock Infinite, essendo anche Irrational una software-house che ha sempre lavorato su PC, non sarà un porting da console e anzi si può dire tranquillamente che la versione PC sarà la migliore del lotto. Kline conferma la possibilità di reimpostare i comandi di tastiera e mouse a nostro piacimento, così come la compatibilità con i controller con ben tre profili a disposizione (Default, Marksman e Retro) e l’assenza di una qualunque accelerazione artificiosa del mouse che non sia quella che noi abbiamo impostato dal software della nostra periferica. A livello grafico, Infinite eccellerà grazie al supporto di tecnologie come AMD Eyefinity, NVIDIA Surround e Matrox TripleHead2Go ed avrà ben sei diversi preset grafici, da “Molto Basso” fino a “Ultra”, compresa piena compatiblità con le DirectX 11 grazie ad effetti avanzati come ombre dinamiche, profondità di campo, occlusione ambientale in alta definizione (HDAO) e antialiasing ottimizzato. Kline ha specificato che il gioco è stato sviluppato in collaborazione con AMD, dunque è stato ottimizzato per schede grafiche della famiglia Radeon HD. Confermata pure la presenza di texture ad alta risoluzione, motivo per il quale la versione retail conterrà ben 3 DVD di installazione. BioShock Infinite sarà ovviamente disponibile anche su Steam come dowload digitale, e a tal proposito supporterà i salvataggi remoti tramite Steam Cloud nonché la nuova modalità Steam Big Picture per riprodurre il gioco anche su un televisore da 80 pollici. Ultima ma non meno importante, la possibilità di attivare/disattivare il V-Sync (Sincronia Verticale) e modificare il FOV (Campo Visivo).