E se a creare giochi fosse un regista horror?

0
269

Il giovane regista statunitense Eli Roth (36 anni ad aprile),dopo la consacrazione cinematografica avvenuta con i 2 horror Cabin Fever e Hostel,ha dichiarato di volersi cimentare anche in campo videoludico alla ''regia'' di qualche gioco,ma con un'impronta molto ''particolare''; egli infatti vorrebbe creare un titolo tale da spingere gli ''addetti ai lavori'' a vietarne la vendita per i contenuti altamente violenti che avrebbe! Sembra quasi un controsenso,ma l'intervista rilasciata a Yahoo Videogames esprime chiaramente l' ''innovazione'' che Roth desidera apportare alla ''facciata horror'' del mondo videoludico…per il momento comunque non c'è niente di ufficiale.