Per Xbox 360 la Cina e’ vicina

0
243

Tra le console da gioco di nuova generazione, Xbox 360 potrebbe essere la prima a piantare la propria bandiera su suolo cinese. Secondo l'agenzia stampa Reuters, infatti, Microsoft sta sbrigando le ultime formalità per portare la propria console in Cina.

L'arrivo di Xbox 360 nel paese di Confucio è prevista nei prossimi mesi, forse già per la metà di febbraio. Prima che questo accada, però, Microsoft necessita delle concessioni governative necessarie all'importazione di videogiochi: tali concessioni vengono fornite, tra gli altri, dai ministri per la cultura e per l'informazione.

Microsoft, che in Cina già vende Windows, Office e alcuni dei suoi più noti software, ha pianificato lo sbarco cinese di Xbox 360 fin dallo scorso anno. In questi mesi ha organizzato il lancio con i provider locali di Internet e con i produttori di personal computer, e a quanto pare sta dando vita ad una fitta rete di agenti preposti alla vendita della sua console.

Come si è detto, nessuna delle console di ultima generazione è oggi disponibile sul mercato cinese: qui l'unica rivale di Xbox 360 è l'ormai anziana PlayStation 2, che Sony ha introdotto in Cina nel 2004.

Ad oggi Microsoft ha venduto in tutto il mondo oltre 10 milioni e mezzo di Xbox 360. Probabilmente la Cina contribuirà ad accrescere questo numero solo in misura marginale, ma le potenzialità di questo mercato sono enormi: resta solo da vedere quanto tempo ci vorrà prima che "sbocci".

 

Articolo tratto da:Punto Informatico