Sapphire annuncia il lancio della nuova scheda Radeon HD 5550

I modelli con uscita DisplayPort supportano la tecnologia multischermo ATI Eyefinity. Questa tecnologia offre agli utenti la possibilità di lavorare su tre monitor come se si trattasse di un unico grande monitor, con enormi vantaggi in termini di produttività in applicazioni come l’editing di fotografie, la creazione di musica e documenti.

Come alternativa, altri modelli della serie Sapphire HD 5550 sono configurati con uscita DVI, HDMI e VGA. Consentendo l’uso di monitor HDMI abilitati o TV digitali comandati direttamente con segnali video e audio tramite un unico cavo HDMI, si tratta della combinazione più flessibile in assoluto di uscite video.

Ideali per applicazioni multimediali, tutte le schede della serie Sapphire HD 5550 integrano un decoder UVD (Unified Video Decoder) per la decodifica hardware accelerata di contenuti su supporti Blu-ray e HD DVD sia per i codec VC-1 e H.264 che per file Mpeg, riducendo considerevolmente il carico di lavoro sulla CPU. Nella serie Sapphire HD 5000 l’UVD è stato ottimizzato per riuscire a decodificare simultaneamente due flussi video HD 1080p e visualizzare video HD ad alta qualità con modalità Windows Aero abilitata. Supporta HDMI 1.3a con Dolby TrueHD e DTS-HD Master Audio.

Il supporto CrossFire nativo consente di utilizzare due o più schede per maggiori prestazioni su motherboard compatibili con tecnologia CrossFireX. Le schede saranno disponibili a partire dalle prossime settimane con prezzo di lancio da definire.