Watch Dogs, data di uscita nuovamente posticipata

Watch Dogs non uscirà a marzo. La data di uscita sarebbe stata posticipata nuovamente. L’esclusiva è di un sito solito alle soffiate.

Watch-Dogs

Il sito in questione è Gamekeysnow.com, lo stesso che a gennaio annunciò, prima di tutti e prima che la Sony rilasciasse il relativo comunicato, le esclusive Playstation Plus di febbraio. Insomma, si tratta di una fonte abbastanza credibile.

Secondo questo sito, Watch Dogs uscirà il 25 aprile. Fino a questo momento, nonostante l’assenza di informazioni ufficiali, si è sempre pensato a marzo come mese dell’esordio. Una notizia questa che, se confermata, farà storcere il naso ai possessori della Playstation 4.

L’impressione è che si stia combinando qualche pasticcio di troppo. Il gioco sarebbe dovuto addirittura uscire a novembre, in concomitanza con la console, sicché sono stati in molti a prenotare il bundle. Una prenotazione inutile, com’è facilmente intuibile. L’attesa aumenta l’hype, questo è certo, ma alla lunga potrebbe essere controproducente ai fini del risulato finale.

  • p76claudio

    Continuando a posticipare l’uscita, Ubisoft credo si incasini non poco. Lo sviluppo di Watch Dogs era atteso come il più importante in chiave next-gen e di vendite abbinate al day-one delle ps4 e xbox one. Col tempo vengono fuori titoli altrettanto se non più appetibili come The Division e non dimentichiamo che di qui a poco ci verrà propinato l’ennesimo Assassin’s Creed, tutti titoli Ubisoft. Il rinvio di uno penso implichi quello degli altri. Non credo che la casa si presenti nello stesso momento con più titoli usciti quasi in contemporanea sugli scaffali, pregiudicandone le vendite…