GTA Online: prima patch disponibile su PS3 e in arrivo su X360

2
316

Rockstar Games ha fatto sapere di essere corsa ai ripari nel modo più tempestivo possibile per risolvere le tantissime magagne che gli utenti stanno riscontrando con Grand Theft Auto Online sin dal giorno del rilascio (avvenuto lo scorso martedì 1 Ottobre), sia su PlayStation 3 che su Xbox 360. Sebbene ci sia ancora molto da fare per rendere l’esperienza online veramente “definitiva” per gli oltre 15 milioni di giocatori di GTA V sparsi in tutto il mondo, il primo update rilasciato proprio in queste ore su PlayStation Network, ed in arrivo in giornata anche su Xbox Live, dovrebbe sistemare una volta per tutte i problemi di connessione che impedivano agli utenti di entrare nei server di gioco.

Purtroppo, laddove i problemi di natura prettamente tecnica siano stati già sistemati, restano dei gravi bug che come confermato dagli sviluppatori stessi impediscono a numerosi giocatori di superare la prima missione tutorial che viene proposta all’inizio dell’avventura multiplayer, e come se non bastasse c’è gente che lamenta di aver perduto definitivamente il proprio alter-ego virtuale in seguito ai recenti aggiornamenti, così come si stanno verificando problemi nelle varie missioni anche per chi è riuscito a superare con successo il tutorial iniziale.

Inoltre Rockstar ha deciso che fino a quando tutto non sarà tornato alla normalità, i cosiddetti “cash packs” a pagamento resteranno disabilitati e perciò l’unico modo che avranno i giocatori per guadagnare velocemente soldi in modalità multigiocatore sarà quello di buttarsi a capofitto nelle solite rapine e/o attività più profittevoli (una su tutte le corse clandestine). Il consiglio che dà Rockstar comunque, e che vi ribadiamo anche noi a questo punto, è di tenere sempre d’occhio nei prossimi giorni questo link dove viene riportato in tempo reale lo stato degli eventuali aggiornamenti relativi a GTA Online.