E3 2012 – Need for Speed: Most Wanted presentato con un video

All’E3 Electronic Arts ha presentato, con una “prova su strada”, il Need for Speed: Most Wanted di Criterion Games, che apparentemente solo nel nome è un remake dell’originale datato 2005. In questo gioco infatti, che uscirà ufficialmente il 2 Novembre prossimo per PC, Xbox 360, PlayStation 3, PS Vita, iOS e Android, si è persa gran parte della vena ispiratrice del “vero” Most Wanted, dove bisognava battere una serie di piloti uno più forte dell’altro per sbloccare nuovi bolidi a quattro ruote e divenire ufficialmente il “Più Ricercato” dalle forze dell’ordine.

L’unico elemento di ricongiungimento col passato sembra essere proprio la polizia (solo lei però), che anche mentre ci troveremo a correre contro avversari virtuali comandi dal PC oppure contro i nostri amici, interverrà per cercare di fermarci a tutti i costi nel classico inseguimento stile “Hollywood” che ormai non ha più molti elementi originali od innovativi da mettere in mostra. Inoltre non sembra proprio ci sarà la possibilità di fare del tuning alla nostra auto (che sarà comunque dotata di NOS), cosa questa che inevitabilmente sta facendo storcere il naso ai fan di vecchia data, quelli per capirci che ancora reclamano a gran voce (invano putroppo) un ritorno ai fasti di un tempo per la saga di NFS, magari con un Underground “net-gen”.

Ma poi, era così necessario trasformare il Most Wanted di EA Black Box in una specie di nuovo Burnout di Criterion? Insomma questo gioco può essere definito un vero Need for Speed? Staremo a vedere.