Teardown per il Nexus 5: facile da riparare ma con schermo fuso

0
452

A qualche giorno dal lancio del nuovo Nexus 5, l’ultimo smartphone di casa Google, i tecnici di iFixit hanno effettuato il primo Teardown, ovvero lo smontaggio completo dello smartphone. Nessun particolare problema per mettere a nudo l’ultima creazione di casa LG, grazie anche all’utilizzo di pochissima colla per l’assemblaggio dei vari componenti.

nexus5 - Teardown per il Nexus 5: facile da riparare ma con schermo fuso

L’unico problema, se così lo si vuole definire, riguarda lo schermo e in particolare l’accoppiata pannello frontale, LCD e vetro; i tre componenti sono tenuti insieme da colla (utile per ridurre i riflessi) quindi un problema se uno dei tre dovesse rompersi (è quindi richiesto l’intervento di un laboratorio specializzato con strumenti specifici).

Per quanto riguarda la batteria, si può tranquillamente procedere con la sostituzione in quanto è tenuta solo da pochissima colla e ben accessibile anche da meno esperti.

Non resta che chiudere l’articolo con il video di iFixit e qualche immagine dei vari componenti interni del Nexus 5. Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale al seguente link.